Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

Due giorni utili per visitare Londra

Autore: veronica
Partenza: 13-02-2011
Ritorno: 16-02-2011
Numero partecipanti: 4
Spesa a persona: Meno di 250 euro
Classificazione del viaggio:
Cultura e Arte
Benessere e Relax
Natura e Avventura
Shopping e Divertimento
Adatto a tutti?
Condividi

Primo giorno di visita a Londra

E’ un mese che studio tragitti, metro, bus, luoghi, prezzi, visite, orari dei musei per non sprecare neanche un minuto della nostra brevissima permanenza a Londra. Ed eccoci pronti. Il freddo secco si fa sentire, cappelli per tutti e guida tra le mani e si parte. Il bus 23 che passa a pochi metri dall’albergo ci porta a Mable Arc, da vedere, attraversando l’arco si entra al parco tra i più belli di Londra, mio figlio non vedeva l’ora di visitarlo, noccioline in tasca, sperando di fare un incontro ravvicinato con uno scoiattolo.

Attraversiamo il parco fino a Serpentine e nel tragitto l’incontro con lo scoiattolo tanto atteso è realtà! Prende la nocciolina che mio figlio gli offre, fa una buca la nasconde, la ricopre, due colpi di zampetta e via su un albero…”beh almeno un grazie!!!!” poi uccellini colorati, cigni e papere. Lo attraversiamo e usciamo dal lato di Buckingham palace. Costeggiamo la strada e arriviamo in pochi minuti lungo la “Passeggiata in onore di Diana” un viale che conduce dritto dritto a Buckingham palace. Siamo quasi in orario per il CAMBIO DELLA GUARDIA che però non c’è oggi…uffff!!!!

Beh torneremo domani. Foto al palazzo, foto alla cancellata con le punte in Oro, foto alla piazza e via si riparte per la Cattedrale di Westminster. un vialetto nelle vicinanze ci porta proprio davanti l’accesso. Foto esterna, chiusa oggi! beh allora ditelo! Prendendo la via davanti la chiesa VICTORIA STREET in pochi minuti sbuchiamo all’Abbazia di Westminster. Imponente e bellissima, la sorvoliamo direzione BIG BEN. (se volessimo entrare ci sono circa 2 ore di coda! Visitiamo il piazzale interno e la chiesetta secondaria.

Via direzione BIG BEN E HOUSE OF PARLIAMENT. Spettacoloooooo! un bel po di foto e chiediamo come fare per accedere. Avevo letto che l’ingresso è consentito e gratuito. SI peccato che sospendono le visite alle 12.00 fino alle 15.00. cosi’ fiancheggiamo il palazzo, visitiamo il prato laterale dove troviamo una marea di bambini in divisa blu, giacca e cravatta per maschietti e gonnellini e calzettoni bianchi le bambine (non avranno freddo?) sono per la pausa pranzo, sicuramente una gita!

Rifiancheggiamo il palazzo e attraversiamo il Ponte di Westminster. Fino al lato opposto a quattro passi dalla LONDON EYE che esprime tutto il suo fascino alla sera quando è illuminata, quindi ci torneremo più tardi. Bus e via (oggi abbiamo pagato 8 sterline per avere l’abbonamento giornaliero senza limiti di orario.) Sui Bus (tutti rossi e a due piani) si entra dal davanti e si esibisce biglietto all’autista) puntuali, puliti e al piano alto danno un’ottima visuale di Londra. Le metro sono veloci e attraversano la città con più velocità ma i Bus rendono bene l’idea degli spazi e delle distanze. Sulle colonnine alle fermate è chiara la direzione, le fermate e la distanza. Non ci si perde!

In bus raggiungiamo Piccadilli Circus, la piazza circolare che rappresenta un simbolo cittadino, mio figlio ha letto un libro in cui si dice che “se cerchi un amico che non vedi da tempo, cercalo a Piccadilly” tutti passano da qui! Foto al palazzo con le Insegne luminose LA STATUA DI EROS cosi’ chiamato dai londinesi ma in realtà si tratta dell’angelo custode .E via ci si addentra per le viuzze del SOHO il quartiere cinese. Pieno di negozietti caratteristici, di ristoranti di tutte le nazionalità e tutti i prezzi. Le vie sono coloratissime e piene delle lanterne tipiche cinesi. In febbraio si festeggia il CAPODANNO CINESE e si è concluso proprio ieri.

Dopo una pausa per riempire lo stomaco, si riparte alla volta di Trafalgar Square, sempre con il BUS 23,ma ne passano tanti e tutti diretti in centro. Noi abbiamo deciso di dedicare il pomeriggio ai Musei di Storia naturale e Museo delle scienze. Gente che belli… ci vorrebbero le forze per girarli tutti per intero, ma almeno il padiglione dei dinosauri, quello non perdetevelo, Il tirex in dimensioni reali e “vivo” fa il suo effetto sia a noi adulti che a mio figlio che a scuola sta studiando i dinosauri e resterebbe qui fino a domani. I musei chiudono alle 18.00 ultimo ingresso alle 17.30.

Dall’uscita del museo siamo diretti al centro commerciale tra i più noti al mondo! HARRODS enorme, grandissimo, fornitissimo, carissimo e di lusso, con le scale mobili adattate alla location egiziana, e al piano -1 un monumento in onore di Diana e il Compagno morto con lei nell’incidente in auto. Un saluto riconoscente e via fuori da Harrods. Noi abbiamo camminato tanto e di gran fretta perché avevamo una voglia matta di vedere più cose possibili.

Le gambe iniziano a cedere, la stanchezza si fa sentire cosi’ alle 18.30 prendiamo la metro vicino al centro commerciale , linea verde e via in hotel, doccia, riposino di un ora buttati sul letto ma pieni di adrenalina e alle 20.00 siamo fuori di nuovo. Bus 23 e visitiamo Londra in bus, seduti al piano sopra, attraversiamo Mable Arc, Oxford Street, regent street, Piccadilly circus, Shaftesbury, la via dei cinema e dei teatri, pieno di insegne e gente che attraversa la via. Scendiamo a St. Paul Chatedral, no spettacolo! (avessimo il tempo di visitarla domani non mi spiacerebbe) Poi a piedi sbuchiamo sul Tamigi e foto di London Eye illuminato…spettacolareeee!

Metro per Paddington e via a nanna dopo un panino comprato al Burgen King vicino l’hotel. Buona notte, domani c’è tanto da camminare e non possiamo alzarci tardi!

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!