Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

Ferragosto nel Salento, a spasso con il Camper

nevRotico
Autore: nevrotico
Partenza: 13-08-2009
Ritorno: 17-08-2009
Numero partecipanti: 4
Spesa a persona: Tra i 250 e i 500 euro
Classificazione del viaggio:
Cultura e Arte
Benessere e Relax
Natura e Avventura
Shopping e Divertimento
Adatto a tutti?
Condividi

Arrivo a Punta Prosciutto, le Maldive d’Italia

Arrivo a Punta Prosciutto, le Maldive d’Italia
Arrivo a Punta Prosciutto, le Maldive d’Italia
Arrivo a Punta Prosciutto, le Maldive d’Italia

Per quest’estate, l’idea di passare un paio di settimane a zonzo per la Spagna in camper è saltata per una serie di motivi e restare nella solita città per l’intera stagione estiva era proprio da escludere. Fortunatamente siamo riusciti ad organizzare un bel giro di 5 giorni in Puglia (nel Salento) a bordo del camper di Susanna. Partiti in quattro, il giorno 13 Agosto, verso le 10 e mezzo del mattino, siamo arrivati a destinazione circa 3 ore e mezzo dopo.

Prima tappa del viaggio è stata Punta Prosciutto, considerata da molti come le Maldive d’Italia. Sabbia bianchissima ed acqua cristallina. Questa sarebbe stata davvero una spiaggia bellissima, se solo non fosse stato per l’enorme quantità di gente riversata sulla costa e per le alghe morte di poseidonia che, portate sul bagnasciuga dalla mareggiata dei giorni precedenti, rovinava il paesaggio. Il potenziale di questa spiaggia però, l’abbiamo potuto comunque apprezzare.

In caso doveste passare da quelle parti, consiglio comunque di tentare la sorte su Punta Cacato, poco più a Sud di Punta Prosciutto poiché qualora qualche mareggiata ripulisse la spiaggia dalla Poseidonie morte potreste davvero immaginare di trovarvi alle Maldive. Punta Cacato è raggiungibile solo a piedi ed è considerata riserva naturale; proprio per questo motivo l’intervento dell’uomo è da escludere. In altre parole, le alghe morte rimarranno li fin quando la natura lo deciderà, purtroppo.

Al calare del sole ci siamo imbattuti in un problema al camper che fino ad ora, nelle nostre precedenti avventure non si era mai manifestato. La batteria ausiliaria, quella utilizzata per alimentare il camper durante la notte, senza l’utilizzo dei pannelli solari quindi, non manteneva più la carica. Ci siamo quindi ritrovati senza fonti di elettricità per tutta la sera. In occasioni simili ci si adatta vero? Ne abbiamo approfittato per organizzare una bella cena a lume di candela, o meglio, di citronella. In fin dei conti è stata davvero una bellissima serata!

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!