Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

Il ritardo dei voli o addirittura la cancellazione degli stessi, purtroppo, è cosa frequente. A seconda del tempo di ritardo e della motivazione che ha indotto ad accumularlo, i passeggeri godono di una serie di diritti stabiliti ed in questo articolo ve li elencheremo. Tra i reclami avanzati più frequentemente tra i viaggiatori ci sono i ritardi e le cancellazioni dei voli. In caso di ritardo o cancellazione del volo consigliamo di chiedere per iscritto le motivazioni del suddetto ritardo o cancellazione.

Un biglietto aereo è un contratto. L’acquisto del suddetto obbliga la compagnia aerea a trasportare il viaggiatore nelle condizioni e modi pattuiti. L’Unione Europea ha approvato nel 2004 il regolamento CE numero 261/2004 con il quale vengono stabilite norme comuni sulla compensazione e l’assistenza ai passeggeri in caso di problemi con l’imbarco dovuti ad annullamento o cancellazione dei voli.

Ritardi nei voli che assicurano diritti a favore dei passggeri:

  • Ritardi a partire da almeno 2 ore in voli fino a 1500 km
  • Ritardi a partire da 3 ore in voli intracomunitari di oltre 1500 km e di tutti gli altri tra 1500 e 3000 km
  • Ritardi da 4 ore in su per voli non compresi nei precedenti casi

Importante: Qualora il ritardo del volo sia inferiore alle due ore, il consumatore non godrà di attenzioni ed anche nel caso in cui il ritardo sia superiore, queste potrebbero mancare nel caso in cui le stesse attenzioni siano causa di ulteriore ritardo. Qualora questa motivazione vi induca a dover pagare anche pranzo o cena di tasca vostra, conservate le ricevute per un successivo reclamo alla compagnia.

Diritti dei passeggeri in caso di ritardo dei voli:

In base alle normative dell’Unione Europea, la compagnia dovrà offrire in modo gratuito ai passeggeri:

  • Rinfreschi e cibo sufficienti per il tempo che dovranno attendere
  • Diritto a due chiamate telefoniche, telex, fax o email
  • Alloggio gratuito in un hotel nel caso in cui sia necessario attendere una o più notti o una camera addizionale a quella prevista per i passeggeri
  • Trasporto tra gli aeroporti e fino al luogo dell’alloggiamento, solo nel caso in cui il volo alternativo partirà almeno 24 ore dopo quello inizialmente previsto
  • Se il ritardo supera le 5 ore ed il volo non ha più ragione di essere compiuto per il passeggero, la compagnia dovrà restituire il costo completo del biglietto e fornire un volo di ritorno verso il punto di imbarco iniziale il prima possibile. Il rimborso dovrà essere effettuato in un lasso di tempo non superiore ai 7 giorni

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!