Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
L’arcipelago di Socotra: flora e fauna uniche al mondo
L’arcipelago di Socotra: flora e fauna uniche al mondo
L’arcipelago di Socotra: flora e fauna uniche al mondo
L’arcipelago di Socotra: flora e fauna uniche al mondo
L’arcipelago di Socotra: flora e fauna uniche al mondo

Socotra è un piccolo arcipelago di quattro isole situato nell’Oceano Indiano. La più grande tra le isole si chiama igual e compone il 94% dell’arcipelago. Questo posto è il più isolato da qualsiasi altro al mondo, e proprio grazie a questa particolarità può vantare flora e fauna molto particolari che è possibile incontrare esclusivamente qui. Tra gli esemplari unici al mondo, nell’arcipelago di Socotra si trovano ad esempio alberi che richiamano l’attenzione grazie alla forma particolarmente bizzarra (come nelle immagini) e al nome “Sangue di dragone”.

Socotra fa parte dello Yemen ed oltre al mare in abbondanza nel quale divertirsi, offre pianure costiere, un altopiano calcareo con grotte e le montagne di Haghier. La temperatura si mantiene sopra i 18°C durante tutto l’anno, ragion per cui, in qualsiasi mese dell’anno abbiate le ferie, in questo arcipelago troverete stagioni calde. La cosa più interessante di questo posto è la biodiversità e proprio per questa particolarità l’UNESCO ha riconosciuto l’arcipelago di Socotra come patrimonio dell’umanità che necessita di essere preservato.

Il caldo estremo e la particolare ubicazione geografica hanno permesso alla flora di Socotra di svilupparsi in modo spettacolare, arrivando a possedere il 37% delle piante uniche che in nessun altra zona del mondo è possibile trovare. Gli alberi dei quali abbiamo parlato prima, i “Sangue di dragone”, non sono interessanti solo per il loro nome, ma anche per la particolare forma ed oggi, sono utilizzati per la creazione di pitture e vernice.

Per quanto riguarda gli animali invece, gli unici mammiferi che è possibile trovare in questo arcipelago sono i pipistrelli, e questo è davvero incredibile. In cambio però, la vita sottomarina offre una varietà impressionante di coralli il che rende Socotra ottima per le immersioni. Comunicare in questo posto può essere complicato perchè oltre ad essere un luogo particolare per la flora e la fauna, i 40.000 abitanti parlano una lingua che è conosciuta solo li: il “Socotrì”. Sull’isola è presente un aeroporto abbastanza rurale, quindi andatevi facendo all’idea, in modo da non ritrovarvi con sorprese. Dalle 5 della mattina fino alle 9, non è possibile utilizzare elettricità in quanto non erogata, nemmeno nei centri abitati più grandi, in qualsiasi giorno dell’anno.

A prescindere da queste quasi ovvie limitazioni vista l’ubicazione geografica e la particolarità del posto, l’arcipelago si Socotra merita sicuramente di essere visitato e di essere preso in considerazione per le prossime vacanze.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!