Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Isola di Saadiyat, l’isola felice di Abu Dhabi
Isola di Saadiyat, l’isola felice di Abu Dhabi
Isola di Saadiyat, l’isola felice di Abu Dhabi

Abu Dhabi è da tempo luogo in cui si rispecchiano le più efferate fantasie dei ricchi sceicchi arabi, magnati del petrolio. I “petrodollari” sono in grado di realizzare i sogni che la maggior parte dei paesi del mondo non riuscirebbero ad esaudire. Un rapido esempio potrebbe essere Masdar, la futura città verde del deserto, o l’isola di Saadiyat, centro culturale internazionale all’avanguardia, con tanto di museo del Louvre e Guggenhein inclusi.

Come per molti paesi del Golfo Persico, ad Abu Dhabi, si sta cercando di trasformare l’economia, convertendola in una calamita per il turismo elitario. A soli 500 metri dalla costa, un nuovo progetto prende vita, un’isola da 27.000 milioni di dollari, che dovrebbe divenire realtà entro il 2018. L’isola di Saadiyat potrà essere chiamata “Isola della felicità” e diverrà il centro culturale di Abu Dhabi.

In fase di pieno sviluppo, il progetto riceve grossi finanziamenti privati per consolidarsi come un gigantesco distretto culturale. Tra le sue caratteristiche troviamo la creazione del sopra citato Museo Guggenheim, dedicato all’arte moderna e contemporanea, progettato da Frank Gehry. Il museo, che verrà inaugurato nel 2014 affiancherà il museo del Louvre Abu Dhabi (pronto per il 2012), un centro d’arte teatrale ed una sala per grossi concerti.

Saadiyat vanterà zone residenziali per circa 150.000 abitanti collegati con il resto della città, numerosi campi da golf e bellissime spiagge paradisiache. Sembra scontato ormai, che quando si parla di sviluppi eclettici e progetti così ambiziosi non bisogna subito pensare che si stia parlando della ormai famosa e rinomata città di Dubai.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!