Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Grecia alternativa: l’isola di Hydra o Idra
Grecia alternativa: l’isola di Hydra o Idra
Grecia alternativa: l’isola di Hydra o Idra

A solo un’ora e mezzo di aliscafo dalle meraviglie dell’acropoli ateniese, sorge nel golfo Saronico la piccola isola di Hydra, chic e riservata, meta perfetta per godere di un panorama mozzafiato distanti dalla confusione delle mondane isole greche. L’isola di Hydra è lunga 20 km e larga 6, chiusa al traffico carrabile è percorribile solamente a piedi o a dorso di muli in un’atmosfera che pare quasi fuori dal tempo. Meta prediletta di vip e personaggi famosi fin dagli anni 50, oggi vanta eleganti hotel ricavati nelle dimore tradizionali di pietra bianca e boutique ricercate di giovani designer, in un clima rilassato in cui le ore scorrono lente.

L’isola non ha spiagge ma solamente insenature rocciose e numerosi sono caffè-salotti che vi si affacciano dai quali godere di spettacolari tramonti sul mare. Attorno al porto si dispiegano ad anfiteatro le mansion in pietra costruire tra il XVIII e il XIX secolo da ricchi armatori ateniesi che unite ai colori del mare e al silenzio trasformano il paesaggio in uno scorcio da cartolina. Nonostante le dimensioni ridotte, l’isola conta più di duecento chiese, la più importante è il Monastero della Dormizione della Vergine Maria che ospita al suo interno anche il Museo Ecclesiastico. Vicino alla banchina del porto si trova il Museo degli Archivi Storici, una ricca collezione che ripercorre la gloriosa storia navale dell’isola.

I monasteri ortodossi nascosti tra gli anfratti rocciosi dell’isola meritano una visita, il monastero di Zourvas, dal quale si gode di un vista spettacolare e il più famoso monastero di Porfitis Elias. Le spiagge dell’isola, rocciose o con piccoli ciottoli, vantano acque turchesi e cristalline, si raggiungono a dorso di asini o a piedi, immerse in un silenzio quasi innaturale. Le più belle sono nella parte sud dell’isola, le riservate spiagge di Molos e Bitsi o la baia di Liminioniza, adatta agli amanti delle immersioni subacquee.

Scoprire questa perla incontaminata,a poca distanza dalla frenesia della capitale greca, permette di godere di una pace sempre più difficile da trovare, in una nazione che negli ultimi anni ha visto fiorire la nascita di una mondanità sempre più in crescita. Lontana dalle discoteche di Mykonos o dai numerosi turisti di Santorini, Hydra accoglie i visitatori con acque cristalline, asini e una elegante e rilassata tranquillità.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!