Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Santuario della Santa Casa di Loreto

In  territorio marchigiano, sotto la provincia di Ancona, si trova una deliziosa cittadina dalla straordinaria importanza religiosa. Si tratta di Loreto, un comune italiano di 12.300 abitanti, famoso per essere la sede della Basilica della Santa Chiesa,uno dei più importanti e antichi santuari di pellegrinaggio del mondo cattolico. Oltre a migliaia di fedeli, la Basilica viene ed è stato visitata da molti personaggi illustri, quali Papi e figure che sarebbero poi diventate santi e beati, tanto che nessun santuario, ad esclusione  della famosissima località di Lourdes, ha un afflusso di pellegrini paragonabile al suo.  A rendere ancora più mistica l’atmosfera regnante a Loreto, è la fantastica posizione in cui si trova, ovvero sulla sommità di una dolce collina, circondata da un’ampia campagna dove si coltiva l’ulivo. Come precedentemente detto, tutta la città si sviluppa intorno alla nota Basilica, che ospita la Santa Casa, dove, secondo la religione cristiana, la Vergine Maria nacque e ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù.

La tradizione vuole che quando Nazaret  stava per essere conquistata nuovamente dai musulmani, esattamente la notte tra il 9 e il 10 dicembre 1294,  gli angeli strapparono la casa di Maria e, in volo, la trascinarono fino a Loreto. Per questo, la Madonna di Loreto è nota anche come protettrice degli aviatori. Questo fatto ha anche un’attestazione storica, in quanto la casa indicata come quella della Vergine Maria, per stile architettonico, per l’uso di materiali costruttivi, e per i dipinti e i graffiti presenti al suo interno( che dipingono santi della chiesa orientale), rimanda direttamente alla Palestina. Per quanto riguarda la città Loretana, questa è circondata da maestose mura, esistenti già dal XIV secolo e aventi funzione di difesa. Il cuore della cittadina è Piazza della Madonna, al centro della quale sorge un’artistica fontana seicentesca, nata per offrire refrigerio ai numerosissimi pellegrini che si recavano in visita al Santuario. Subito si viene colpiti dall’immensa mole della Santa Casa, l’edificio in stile gotico-rinascimentale, il quale, come già illustrato, è atta a contenere la Santa Casa di Nazaret, da cui prende il nome.

Quest’ultima era formata da tre pareti addossate ad una grotta scavata nella roccia. Molto importante è anche la “Lauretana”, la più grande campana delle Marche, ubicata nella prima cella a pianta ottagonale del campanile. La Chiesa, oltre ad avere un immenso significato religioso, presenta al suo interno moltissime cose da vedere. Numerose sacrestie e le cappelle, così come la statua della Vergine Lauretana, la cosiddetta “Madonna Nera”, per la particolarità del suo volto, che si presenta scuro, come accadeva con le icone dell’antichità, a causa del fumo di lampade ad olio e candele, sono solo alcune delle bellezze ammirabili nel Santuario. Bisogna precisare però che la statua attuale della Vergine non è l’originale, in quanto questa andò distrutta in un incendio nel 1921. Oltre a questo famosissimo luogo, da non perdere è il Palazzo Apostolico, che possiede un importante archivio storico della Santa Casa, con documenti risalenti addirittura al XII secolo. Tra i tratti distintivi del Palazzo, la piazza d’onore spetta allo splendido porticato del Bramante che  attraversa l’edificio e che è totalmente costellato da finestre e portoni che costituivano gli ingressi per le celle dei monaci.

Interessante è anche il museo- Pinacoteca situato al primo piano della struttura, che vanta 27 sale, arricchite di arazzi, dipinti, mobili, ceramiche e oggetti di arredo. Imperdibile è poi una tappa in via Brancondi, che permette di raggiungere il monte Ciotto, da dove si può godere di un’indimenticabile panoramica della città, arrivando anche a scorgere il mare. Altri monumenti rilevanti sono la Porta Romana, che costituisce l’accesso alla città, il Palazzo Comunale e il Palazzo della Provincia. Loreto è anche strettamente legata all’aeronautica militare ed è sede della Scuola Perfezionamento Sottufficiali A.M. Questo legame è rafforzato dalla presenza del Museo Storico Aeronautico, che espone centinaia di divise militari, alcune delle quali sono pezzi unici.  Per ristorarsi dopo i tanti chilometri percorsi a spasso per la cittadina, Loreto offre un’ampia gamma di gustosi prodotti e piatti tipici, in linea con l’amore per la cucina tradizionalmente italiano.

La specialità più famosa sono i vincisgrassi, ovvero una variante delle lasagne al forno, che presentano oltre al ragù e alla besciamella, tracce di pollo e frattaglie bovine. Riguardo ai vini, la gamma è ampia: si va dal Rosso Conero al Lacrima di Morro, fino al Verdicchio. Per coloro che, oltre ad arricchirsi dal punto di vista spirituale e culturale, vogliono concedersi un po’ di divertimento, strategica è la vicinanza di Porto Recanati, che dista solo 5 km da Loreto. Si tratta di una ridente cittadina, situata in una posizione favorevole sulla costa, al riparo dai venti freddi, grazie alla presenza del promontorio del Monte Conero. Per la sua vivacità, questa località è detta anche “il Salotto sul mare della Riviera”. Le prerogative per una vacanza ideale ci sono tutte, dunque, non resta che partire!

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!