Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Torino: raffinato esempio di liberty italiano
Torino: raffinato esempio di liberty italiano
Torino: raffinato esempio di liberty italiano
Torino: raffinato esempio di liberty italiano

Torino è una città elegante, raffinata, e di certo poco le si addice l’immagine di polo industriale che l’ha contraddistinta a causa delle attività imprenditoriali che si sono sviluppate sul suo territorio. In fin dei conti, non si può dimenticare che è stata capitale di un Regno, e ha mantenuto inalterata quell’aria chic che la contraddistingue fra le molte città del Nord Italia. I Savoia arricchirono la città di splendidi palazzi e residenze reali che furono costruite da nomi eccellenti dell’architettura dell’epoca, quali quelli di Ascanio Vitozzi, Filippo Juvarra, Carlo e Amedeo di Castellamonte, Guarino Guarini.

La planimetria cittadina si basa su un modello a scacchiera, tipico degli insediamenti Romani: il centro storico ha mantenuto invariato quest’impianto che ne dichiara l’origine latina. Del Patrimonio dell’Umanità Unesco fa parte la cosiddetta “Corona delle Delizie” barocca: un percorso composto da ben quattordici residenze reali, tra quelle cittadine ed extra urbane. Il cuore della Torino del ‘600 e liberty è senza dubbio Piazza San Carlo, mentre le bellezze medioevali trovano il loro centro ideale in Piazza Madama. Sulla piazza si affaccia l’omonimo Palazzo, più volte rimaneggiato, ma di origine romana: la sistemazione definitiva avvenne nel 1721 ad opera di Filippo Juvarra, tra i più attivi architetti cittadini.

Non lontano, la Piazzetta Reale, sulla quale si trova l’ingresso del Palazzo Reale, dimora dei Savoia fino al 1865. A pochi passi, ecco la Via Accademia delle Scienze, con il bel Palazzo Carignano e il Museo Egizio. Il Lungo Po porta al Castello del Valentino con il famoso parco, alla la Palazzina di Caccia di Stupinigi, alla Reggia di Venaria Reale e al Castello di Rivoli. Ma su tutto svetta l’imponenza della celeberrima Mole Antonelliana, alta oltre 160 metri, sulla cui sommità è possibile godere di uno spettacolare panorama dell’intera Torino.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!