Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Capitali Europee della Cultura: Amsterdam
Capitali Europee della Cultura: Amsterdam
Capitali Europee della Cultura: Amsterdam

Nel 1985 l’Unione Europea diede il via ad un’iniziativa senza precedenti, atta a far conoscere le diverse città europee ai cittadini dell’Unione (e non solo) e a valorizzare gli immensi patrimoni artisti e culturali del continente. La Capitale Europea della Cultura è una città designata dall’Unione che, per la durata di un intero anno, detiene lo scettro della cultura e ha la possibilità di far conoscere le proprie usanze e tradizioni, la propria vita quotidiana, le arti e le manifestazioni al resto del mondo.

Nel 1987 i riflettori furono puntati su Amsterdam, capitale olandese, città cosmopolita ed estremamente affascinante. Patria per decenni di immigrati ed anticonformisti, Amsterdam è la città della libertà assoluta, conosciuta per la sua vivace ed originale vita notturna, per il divertimento ed allo stesso tempo per l’impronta culturale che la caratterizza, per l’architettura moderna ed i numerosissimi musei.

La scena artistica pullula di giovanissimi esponenti che vanno a comporre il più vasto e variegato scenario multiculturale europeo, con ben 170 diverse nazionalità presenti. Gli oltre 50 musei esistenti offrono una panoramica ricca di artista e movimenti e sono tra le principali mete turistiche della città. Dal Vang Gogh Museum, dove sono conservate le opere del grande pittore, al Rijksmuseum, il più grande museo d’Olanda, alla casa di Anna Frank, la ragazzina autrice del famoso diario testimonianza della Seconda Guerra Mondiale.

Per gli amanti dello shopping invece, mete immancabili ed imperdibili le zone tra Leidsestraat e Piazza Dam. Il quartiere di Jordaan offre moltissimi negozi, piccoli ma particolari mentre per gli amanti dello shopping di lusso vi sono le strade adiacenti ai musei, sede di Metz & Co., il centro commerciale più lussuoso ed antico di Amsterdam e Bijenkorf, gli Harrods di terra olandese.

Impedibile è anche il più famoso mercatino delle pulci olandese, il Waterlooplein dove si può trovare davvero di tutto, dai vecchi libri alle cartoline, dai costumi di scena ai vinili. Spettacolare ed unico nel suo genere è, infine, il mercato galleggiante dei fiori, sul canale Singel (tra Piazza Munt e Piazza Konings) dove in ogni stagione dell’anno i fiorai offrono splendidi fiori, tra cui i famosi tulipani.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!