Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Baleari: Ibiza, bellissima isola di eccessi
Baleari: Ibiza, bellissima isola di eccessi
Baleari: Ibiza, bellissima isola di eccessi

Ibiza, considerata un’isola di eccessi nell’arcipelago delle isole Baleari. Stupenda, con decine di spiagge che punteggiano le rientranze e dense pinete, richiama specialmente turisti per i quali eccessi ed eccentricità sono mera normalità. I suoi abitanti però, abituati da tempo a tutto ciò che l’isola ha da offrire restano indifferenti.

Per anni gli hippy di tutta Europa hanno puntato ad Ibiza come il rifugio preferito; oggi invece è il paradiso della movida notturna nelle quali discoteche si esibiscono durante l’estate tutti i più celebri DJs del mondo. La calma invece irrompe da ottobre a maggio. Durante i mesi invernali, un’unica discoteca, il Pacha, e pochi bar alla moda restano aperti. Ibiza è vicina a due grandi spiagge, Ses Salines ed Es Cavallet, ed è zeppa di ristoranti, bar e boutique. Le altre città dell’isola invece risultano essere meno cosmopolite ed interessanti.
L’intero litorale è cosparso di incantevoli spiagge nascoste nelle “calas” (insenature), alcune delle quali non frequentate neppure durante l’alta stagione. Per raggiungerle infatti, è necessario un mezzo di trasporto autonomo. L’entroterra è boscoso ed è punteggiato da minuscoli villaggi pittoreschi nei quali sorge sempre una chiesa imbiancata ed uno o due bar caratteristici.

Nel medioevo, le varie popolazioni europee furono attirate su queste isole dalla presenza del sale. Col tempo perse mano mano sempre più importanza fino a quanto, a metà del Novecento, rinacque come isola chic del mediterraneo. Oggi sfortunatamente, l’edilizia selvaggia influenzata dall’arrivo del turismo di massa ha rovinato irrimediabilmente parte delle sue coste ma non è tuttavia difficile trovare spiagge ancora incontaminate o un sentiero non troppo battuto.

Notizie utili
Ibiza città, Sant Antoni, Santa Eulària, Portinatx, l’aeroporto e le maggiori spiagge sono collegate da un buon servizio di autobus. Durante il periodo estivo invece, i battelli che partono dalle tre principali città dell’isola raggiungono diverse località sulla costa. Una delle soluzioni migliori comunque, resta quella di noleggiare un veicolo per potersi spostare in tutta comodità e libertà.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!