Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Lucerna (Luzern – Svizzera): regina dei monti e dei laghi
Lucerna (Luzern – Svizzera): regina dei monti e dei laghi
Lucerna (Luzern – Svizzera): regina dei monti e dei laghi
Lucerna (Luzern – Svizzera): regina dei monti e dei laghi

E’ davvero da cartolina il panorama che offre la città di Lucerna (Luzer in tedesco, Lucerne in francese e inglese), circondata dai monti Rigi, Pilatus e Stanserhorn e dal Lago dei Quattro Cantoni ed attraversata dal fiume Reuss.

Capitale dello stato del Cantone omonimo, nella Svizzera Centrale, l’elegante città, che conta quasi 60.000 abitanti, è una delle più visitate della nazione. Emblemi della città sono soprattutto il Ponte della Cappella (Kapellbrücke), in legno, uno dei più antichi d’Europa (risalente al XIV secolo e arricchito da oltre cento dipinti su pannelli in legno del XVII secolo) e le mura cittadine con tanto di torri ben conservate. Un monumento molto famoso è poi il il Lowendenkmal, leone morente scolpito nella roccia come ricordo delle guardie svizzere che proteggevano i reali francesi, uccise nel 1792 durante la Rivoluzione. Da vedere è inoltre senza dubbio il Bourbaki Panorama, uno dei pochi monumenti di forma circolare esistenti al mondo: si tratta di un edificio panoramico impreziosito dal più grande dipinto a 360° esistente attualmente sulla terra, realizzato nel 1881 da Edouard Castres.

Nelle strade del centro storico, oltre a negozi di souvenir e di orologi, si possono ammirare monumenti, edifici storici, decorati da suggestivi affreschi, fontane, chiese e splendide piazze, testimonianza sia dell’epoca medievale che dell’età rinascimentale e barocca. Si segnala in particolare il Palazzo Ritter, opera di artisti ticinesi del Cinquecento, caratterizzato da una facciata a bugnato e un cortile a loggiato in stile toscano, all’epoca diffuso appunto anche nella verde Svizzera. Da ammirare è anche l’Altes Rathaus, il Palazzo del Municipio, ultimato i primi del Seicento secondo lo stile gotico tedesco, ma anche secondo spunti del Rinascimento italiano.

Una visita merita poi la struttura futuristica del Centro della cultura e dei congressi (KKL, Kultur-und Kongresszentrum Luzern), frutto di un progetto del 1999 del celebre architetto Jean Nouvel; il centro è sede di un museo d’arte con dipinti dal XVI secolo ad oggi e comprende inoltre un centro congressi e un’ampia sala per concerti, sicché ospita nell’anno molti importanti eventi culturali. Gli appassionati di musica non possono perdersi il Museo di Richard Wagner, in una villa sul Lago che è stata la sua abitazione all’epoca del “Sigfrido”, dei “Maestri Cantori” e del “Crepuscolo degli dei” e ora raccoglie molti strumenti musicali, partiture originali e ritratti del grande compositore tedesco, oltre ad essere sede di concerti e letture poetiche. Per gli amanti dell’arte ricordiamo invece la Fondazione Rosengart con opere di Pablo Picasso e Paul Klee.

Suggestivo è poi il Museo Svizzero dei Trasporti, il museo più visitato dell’intera Svizzera, oltre ad essere uno più interessanti e vasti in questo campo; esso è incentrato su tutti i mezzi di locomozione, terrestri, spaziali e marini. Una nuova sezione del museo è anche dedicata alla tecnologia informatica. A proposito di mezzi di trasporto, notevole è la facciata della stazione ferroviaria della città, progettata nel 1991 da vari architetti, tra cui lo spagnolo Santiago Calatrava.

Consigliate sono senza dubbio le escursioni sui monti di Lucerna, che possiedono comodi impianti di risalita, e una gita in battello  a vapore o a motore per godere a pieno delle bellezze del Lago dei Quattro Cantoni. E’ possibile raggiungere Lucerna facilmente con tutti i mezzi di trasporto: in treno è servita da FFS, Zentralbahn e BLS SA e così connessa agli aeroporti di Ginevra, Zurigo e Basilea. In battello è possibile servirsi dei collegamenti della SGV, mentre in auto si può percorre in particolare la A2.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!