Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Kingston: capitale della Jamaica. Città bella, ma pericolosa
Kingston: capitale della Jamaica. Città bella, ma pericolosa

Kingston, la capitale della Jamaica, è situata ai piedi delle Blue Mountains, sulla costa sudorientale dell’isola, dove tra le altre cose si produce il favoloso “Blue Mountain Cafè”. La città è stata fondata il 22 luglio 1692, come luogo per i sopravvissuti del terremoto che 1692 distrusse Port Royal che fino ad allora era il principale centro commerciale marittimo dell’isola. A Kingstone ora si trova il porto marittimo principale della Jamaica protetto da lunghe distese di sabbia chiamate Palisadoes, che da spinta a molte attività trasportando “beni” come zucchero, caffè, rum e banane.

Kingston ha avuto nel tempo una grande espansione, oggi è una città con oltre 600.000 abitanti di varie culture e religioni che purtroppo detiene il triste primato di città con più omicidi pro-capite.

A Kingston si trova la casa di produzione discografica Tuff Gong, casa produttrice dei dischi di Bob Marley e dove si trova il museo a lui dedicato, il Bob Marley Museum, che presenta all’interno del suo giardino una statua in bronzo a lui dedicata nonché delle sue gigantografie e all’interno del museo dischi, ritagli di giornali e un filmato sulla sua vita.Da qui una piccola curiosità, oggi gli eredi di Bob Marley che gestiscono un po la sua fama,sono la famiglia più ricca dell’isola.

Se si vuole visitare Kingston al di la delle mete turistiche più agogniate, si può fare visita al quartiere di Trench Town, un quartiere degradato ,con molte case popolari dove Bob Marley visse la sua giovinezza e da dove trasse ispirazione per molti dei suoi più famosi brani. Per la visita a Trench Town è quasi d’obbligo l’accompagnamento di una guida esperta e fidata.

La città di Kingston è formata da due zone principali, che si distinguono in una parte più antica, chiamata “downtown” e in una più moderna, detta “uptown“. Nella zona antica si possono vedere alcuni esempi di architettura coloniale del XVIII secolo come la Gordon House, sede dell’Assemblea Legislativa, e la Kingston Parish Church, dove sono sepolte le spoglie dell’ammiraglio Benbow, morto il 4 novembre 1702 in seguito all’amputazione di una gamba.

Nei pressi della chiesa si trova il Ward Theatre, edificio costruito nel 1774 e ricostruito tra il 1910 e il 1912 in seguito al terremoto del 1907.Sia la chiesa che il teatro sono ospitate all’interno del Senator William Grant Park. Nella UpTown si trova la rinomata Devon House, palazzo del XVIII secolo circondato da un magnifico giardino con palme esotiche.
Interessanti da vedere sono anche la King’s House e la Jamaica House, ex residenza del primo ministro.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!