Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

La nube di cenere generata dall’eruzione vulcanica in Islanda si sta disperdendo, edopo la riapertura dello spazio aereo italiano, ieri alle 8, la situazione dei voli sta tornando alla normalità. Oltre che in Italia, i voli sono ripresi mercoledì anche in Francia, Svizzera, Ungheria, Slovenia e Moldavia. Ormai il 75% dei cieli europei è considerato sicuro, secondo Eurocontrol. Alitalia ha confermato la regolarità dei voli verso tutte le destinazioni, mentre la IATA (Associazione Internazionale del Trasporto Aereo) ha fatto una stima dei costi della crisi. Sei giorni di stop dei voli hanno comportato per le compagnie aeree oltre 1,26 miliardi di euro.

Secondo quanto reso noto dall’ufficio meteorologico islandese, l’eruzione vulcanica dovrebbe essere ancora in corso sotto il ghiacciaio Eyjafjallajokull, a 120 chilometri a sudest della capitale Reykjavik, ma con un’intensità molto più bassa, pari all’80% in meno rispetto a sabato.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!