Stai cercando un Volo?


Da

A
Data di partenza

Data di ritorno
Adulti Bambini Neonati

Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

Secondo una relazione del ministero delle Infrastrutture e Trasporti al Parlamento, a tenere ancora in vita l’aeroporto di Malpensa e quello di Orio al Serio, sarebbero le compagnie aeree regine dei voli Low Cost, Ryanair ed EasyJet. Nei primi mesi del 2009 il traffico aereo negli scali nazionali è diminuito del 13%, a fronte di una media europea del 10%.

Orio al Serio, terzo scalo lombardo, ha puntato sul vettore LowCost Ryanair che per quest’anno prevede l’aumento dei propri passeggeri fino a 65 milioni annui, quasi il triplo raggiunto da Alitalia. Malpensa invece, vede un aumento del traffico degli operatori, grazie agli investimenti di EasyJet e Lufthans Italia. Qual’ora il 2009 dovesse chiudere con un traffico stabile o in leggera diminuzione, si sarebbero raggiunti importanti traguardi vista una diminuzione globale di passeggeri in tutti gli aeroporti superiore al 10-20%.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!