Scrivi il tuo Diario di Viaggio

Scrivi il tuo Diario di Viaggio Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community

Effettua una ricerca

Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo?

Itinerari di Viaggio

Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli

Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...

Il programma di trascorrere un capodanno all’estero è sfumato giorni prima della fine del 2008, quando navigando qua e la su internet, ogni posto risultava pieno o prenotato. Bisognava dunque ripiegare altrove e rimandare la partenza a data da destinarsi. L’opportunità offerta per questa fine dell’anno era rimasta una: Hotel Congressi di Affi per una nottata all’insegna della musica.

food_feature1-1

Le più influenti discoteche di Verona hanno organizzato questo evento, offrendo quanto di meglio hanno potuto, e a dirla breve, sono riusciti nell’intento. Radunati assieme agli amici Veronesi a casa di un loro compagno di università, abbiamo prima brindato e scherzato, poi, vista l’ora ci siamo diretti alle auto per procedere in direzione Affi. Usciti di casa una stupenda sorpresa. La neve…quello che prima sembrava una leggera spolverata stava diventando neve a tutti gli effetti. I tetti delle case e le strade ricoperte di bianco.

Sfortunatamente, l’allegria andava trasformandosi in agitazione quando alle 23:40 eravamo ancora in autostrada, rallentati dalla forte nevicata. La paura di trascorrere la fine dell’anno in auto stava prendendo sempre più piede. Alla fine, 5 minuti prima dello scoccare della mezzanotte siamo riusciti ad arrivare e parcheggiare; come noi molti altri, trovatisi nella stessa identica situazione. Dopo un fuggi fuggi generale siamo riusciti a festeggiare alle porte dell’Hotel Congressi, sotto la neve. E’ stato un addio al 2008 un po last-minute, ma va bene cosi.

Entrati, i festeggiamenti sono proseguiti fino alle 5 del mattino, quando ormai distrutti dai numerosi brindisi e dalla musica delle tre sale messe a disposizione, abbiamo fatto ritorno verso San Giovanni. Non contenti però, abbiamo deciso di godere della neve, accumulatasi nel frattempo di circa 20 centimetri. Palle di neve, pupazzi, scherzi e sfottò ai poveri sfortunati motociclisti che alle 6 del mattino spingevano le loro moto a causa del ghiaccio, sono diventati un bel passatempo.

Questa volta, davvero distrutti abbiamo fatto ritorno ognuno nelle proprie case e nel tragitto, anche la nostra prima opera di bene del 2009: qualche sfortunato, accostando in una piazzola a bordo strada deve aver perso il controllo del proprio mezzo, finendo nella cunetta in posizione completamente verticale. Telefonata ai carabinieri, controllo dei feriti e ritorno a casa per goderci il letto ed il caldo.

Condividi questo articolo su Facebook:

  • Consiglia questo articolo ai tuoi amici:
  • Condividi questo articolo con i tuoi amici:
    Condividi
  • Suggerisci ad un amico tramite email

Articoli simili e interessanti:

Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost

Offerte voli e low cost

La tua Pubblicità?

Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.

Iscriviti al Feed

Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!