Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Ferragosto nel Salento, a spasso con il Camper
  • Autore: nevrotico
  • Partenza: 13-08-2009
  • Ritorno: 17-08-2009
  • Numero partecipanti:4
  • Spesa a persona: Tra i 250 e i 500 euro
Classificazione del viaggio:
Cultura e Arte
Benessere e Relax
Natura e Avventura
Shopping e Divertimento
Adatto a tutti?

Tuffi a Ponte Ciolo e sosta vicino le grotte di Zinzulusa
Tuffi a Ponte Ciolo e sosta vicino le grotte di Zinzulusa
Tuffi a Ponte Ciolo e sosta vicino le grotte di Zinzulusa
Tuffi a Ponte Ciolo e sosta vicino le grotte di Zinzulusa

Stufi di dover trascorrere la giornata con problemi elettrici e senza un’area di sosta, ed essendo la più gettonata “Riviera di Otranto” ancora full, ci siamo diretti verso la sponda opposta della Puglia, sul mar Adriatico. Ho deciso di portare gli altri compagni di viaggio verso località Ciolo, per trascorrere del tempo in quell’angolo di mare caratterizzato dai tuffi spericolati: Ponte Ciolo, sicuramente da visitare se si è in zona.

Nessuno credeva che in passato, qualcuno era stato in grado di tuffarsi dall’alto dei 40 metri che caratterizzano quel ponte ma quando alcuni ragazzini che non raggiungevano i 13 anni a testa sono volati giù dalla scogliera sottostante, una manciata di metri più in basso, si sono dovuti ricredere…Noi d’altro canto, temerari si, ma non fino a questo punto, ci siamo accontentati della scogliera più bassa, quella di 7 metri circa. Quando ci si tuffa per un attimo non si pensa più a nulla, il respiro si interrompe e l’adrenalina sale. Chissà cosa si prova a tuffarsi dal triplo dell’altezza! Probabilmente non lo scoprirò mai.

Tramite il programma AroundMe per iPhone, abbiamo prenotato un posto in un campeggio soprastante le grotte di Zinzulusa, chiamato “La Scogliera“, e dopo i tuffi “acrobatici”, ci siamo diretti li. La ragazza della reception ci ha scontato il posteggio dicendo che sfortunatamente erano rimaste libere le piazzole più alte e molto soleggiate ma alla fine, credo si siano rivelate le più belle e tranquille. Accampati accanto l’ombra di un bell’albero, abbiamo attrezzato un campeggio con i fiocchi. Nemmeno a farlo apposta, in quello stesso camping c’erano da alcuni giorni Nicola e Valeria e quella sera, dopo esserci abbondantemente riposati, abbiamo organizzato una serata con i fiocchi a base di carne grigliata. Sicuramente da ripetere, è stato molto bello. Finita la cena siamo andati avanti tra mille risate grazie al gioco da tavola “Partini”!




Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!