Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Viaggio verso un sogno chiamato New York
  • Autore: valentinam
  • Partenza: 25-09-2010
  • Ritorno: 02-10-2010
  • Numero partecipanti:2
  • Spesa a persona: Tra i 1000 e i 2000 euro
Classificazione del viaggio:
Cultura e Arte
Benessere e Relax
Natura e Avventura
Shopping e Divertimento
Adatto a tutti?

Bye Bye New York
Bye Bye New York

In una settimana non ho mai visto una giornata così soleggiata..nemmeno un filo di nuvola!proprio oggi che non posso godermi la Grande Mela per tutta la giornata!e allora via..di corsa fuori a godersi gli ultimi istanti!prima il dovere e poi il piacere..quindi, prima gli ultimi regalini e poi central Park..eh si, di nuovo!ma questa volta alla luce del sole!ed è bellissima..finalmente posso sdraiarmi lì dove volevo sdraiarmi il giorno prima:The Great Lawn! Rimaniamo per un po a goderci il sole e a lasciarci riscaldare (la mattinata è freddina)..intorno a noi solo verde e grattacieli in lontananza..e tanta, tanta, tanta gente che ha avuto la nostra stessa idea!..l’ora della partenza si avvicina, quindi ultima passeggiata intorno Jackie Onassis Reservoir, il tempo di rubare qualche ghianda da riportare come ricordo, di rubare qualche immagine da trattenere come altro ricordo e poi di dire “Arrivederci Central Park”! Giunti in appartamento, prendiamo le valigie e ci dirigiamo verso il primo Taxi che appena alziamo il braccia si ferma vicino a noi..direzione JFK…l’aereo ci aspetta! Manhattan si allontana piano piano..dal lunotto posteriore del taxi i grattacieli diventano sempre più piccoli fino a sparire..e in questo momento mi tornano in mente i versi di una canzone: LEAVING NEW YORK, NEVER EASY…




Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!