Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Dicembre a Praga, tra i mercatini di Natale
Ti trovi in: Home » Festività Varie » Natale
Dicembre a Praga, tra i mercatini di Natale
Dicembre a Praga, tra i mercatini di Natale
Dicembre a Praga, tra i mercatini di Natale

Anche la capitale della Repubblica Ceca si veste a festa nel mese di dicembre: nelle sue strade, per tutto il mese, sorgono ben sei mercatini (in ceco Vánoční trhy). I due più importanti sono nella parte bassa di Piazza San Venceslao, accanto al Museo Nazionale, una splendida costruzione neorinascimentale, e in Piazza della Città Vecchia, che ospita anche un presepe quasi a grandezza naturale, animali da fattoria (come capre, pecore, pony ma anche addirittura un lama!) e un immenso albero di Natale, ricco di lucine colorate, proveniente dai Monti dei Giganti (Krkonoše). Quest’ultimo mercatino può essere considerato quello principale della città ed è aperto dalle 9 alle 19 (alle 20 il sabato e la domenica), orario prolungato fino alla mezzanotte nel caso degli stand dedicati all’arte culinaria.

Poco lontano inoltre si possono trovare altri due mercatini, più piccoli, che precisamente sono siti in Piazza della Repubblica e di Havel, che dal 1232 è sede del mercato della città. Vanno segnalati anche nel quartiere di Vinohrady il mercatino della Piazza Náměstí Míru, ovvero la Piazza della Pace, che si può raggiungere grazie alla linea A della metro, e quello di Piazza Nám.Jiřího z Poděbrad.

Su tante bancarelle di legno colorato (circa 150 solo nella Piazza della Città Vecchia, disposte a forma di stella attorno alla statua del teologo e riformatore religioso Jan Hus), simili a piccole capanne, è possibile trovare prodotti tipici dell’artigianato locali, in cristallo di Boemia, in ceramica, in legno, oppure ancora cappelli, candele, alberi e addobbi di Natale, marionette, gioielli lavorati a mano oppure calde sciarpe invernale, così come prelibatezze da gustare, dal vin caldo svarak alla birra e ad altre bevande come l’idromele, da cibarie varie, anche calde, come le salsicce, o le castagne arrostite, ai dolci (biscotti, panpepato al miele).

Non mancano come sempre i canti natalizi, sia tratti dalla tradizione ceca, che da quella internazionale sulla festa più suggestiva dell’anno: ci sono in particolare concerti nella Piazza della Città Vecchia, con cori di adulti e bambini. In molte chiese è inoltre possibile ascoltare in tutto il mese di dicembre la Messa ceca di Natale “Hej mistře, vstaň bystře” del grande compositore barocco ceco Jakub Jan Ryba.

Lo State Opera Prague inoltre organizza solitamente ogni anno un concerto nei giorni di Natale e di Santo Stefano.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!