Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
San Valentino 2010: festa esotica alle Maldive
Ti trovi in: Home » Festività Varie » San Valentino
San Valentino 2010: festa esotica alle Maldive
San Valentino 2010: festa esotica alle Maldive
San Valentino 2010: festa esotica alle Maldive

San Valentino è una festa che offre numerosi spunti per un regalo davvero particolare, che consenta di celebrare al meglio il vostro amore e gli doni l’importanza che merita. Fra le mete considerate ormai classiche per un viaggio a cavallo della Festa degli Innamorati figurano le Maldive, il paradisiaco arcipelago situato nell’Oceano Indiano. Complice un clima sostanzialmente mite e uniforme durante tutto il corso dell’anno, la stagione non preclude le attività di balneazione o d’immersione: cosa c’è di meglio che tornare con una salutare tintarella mentre gli amici e i parenti a casa combattono con i rigori dell’inverno? Se si vogliono fare le cose in grande, allora niente di meglio che godersi questi atolli incantati a bordo di una nave da Crociera, che vi porterà nella baie più belle e lungo i reef della barriera corallina più affascinanti. Se si volesse optare, invece, per il “semplice” pernottamento in un resort, non avrete che l’imbarazzo della scelta e numerose sono le offerte per il periodo di San Valentino.

La capitale e città più popolosa è Malè, in cui vale la pena fare una puntatina per visitare qualcuna delle 20 moschee qui costruite, ad esempio Hukuro Minsky lungo la Meduziyaraiy magu; ammirare il minareto di Munnaaru, il cimitero degli eroi nazionali e il monumento all’islam, il Medhu Ziyaarath. Dal mare è già visibile la Grand Friday Mosque, con l’imponente cupola dorata del suo minareto. Approfittare del giro turistico per un po’ di shopping è senz’altro un’ottima idea: basta recarsi nelle zone di Orchid magu e Chandani magu e rivolgere la propria attenzione all’artigianto locale. Tipici i prodotti in legno laccato, le stuoie intrecciate a mano, i mundu –parei maschili- e le ampie casacche femminili ricamate in filigrana d’oro e d’argento.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!