Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Come scegliere la meta del proprio viaggio? Parte 2/2
Ti trovi in: Home » Guide di Viaggio » Pianificare

Andate dove potete esercitare la lingua
Per approfondire ed esercitare la lingua straniera studiata, non c’è miglior opportunità che farlo durante le proprie vacanze. Se studiate inglese, Gran Bretagna, Irlanda e Malta saranno le scelte più ovvie. I Francesi potranno scegliere tra Francia e Belgio, i tedeschi fra Germania e Austria e così via. Ovviamente, potrete praticare l’Inglese in qualsiasi località, questa infatti, è la lingua più “turistica” nonché diffusa in tutto il mondo.

Avete amici o parenti all’estero? Approfittatene
Molti di voi avranno sicuramente diversi amici “On-Line” sparsi per il mondo, molti altri partiranno preso per il programma Erasmus. Esiste forse miglior occasione per incontrare di persona i vostri contatti o tastare il terreno per il vostro prossimo viaggio? Quelli che hanno parenti all’estero ne approfitteranno per garantirsi un “atterraggio morbido”. Non bisogna infatti sottovalutare l’importanza di un punto d’appoggio gratuito per qualche giorno o della presenza di qualcuno di familiare che conosca bene il paese e potrà farvi da guida.

Visitate il posto che vi ispira maggiormente
Se c’è un posto di cui avete sentito parlare per anni, o per il quale avete una specie di fascinazione infantile, un viaggio sarebbe un’ottima occasione per andarci. Andare ad esempio a Londra solo perché il proprio idolo è Beckham potrà sembrare sciocco, ma avete mai pensato a tutti quelli che finiscono in Transilvania solo perché affascinata dal personaggio di Dracula?

Pianificate in base ai vostri interessi
Il modo migliore per scegliere un posto da visitare è quello di seguire i vostri interessi. Dovreste infatti pensare a cosa volete fare e non a cosa dovreste vedere. Guardare al viaggio come ad una collezione di esperienze uniche e non come un album fotografico da riempire dei più famosi monumenti vi porterà più soddisfazioni. Se amate andare in bicicletta considerata una pedalata in giro per l’Olanda, se siete amanti del nuoto approfittate degli splendidi mari della Grecia, se siete interessati più all’arte culinaria che alla natura non scegliete la Finlandia! Più originale sarà il vostro approccio più unica sarà la vostra esperienza di viaggio.

Andate in un posto di cui non sapete nulla
Includere una località di cui non sapete niente all’interno del vostro itinerario non farà che mettere del pepe al viaggio. Non stupitevi poi se toccherete il clou del vostro viaggio proprio abbandonando gli itinerari più battuti.



Tags:

Autore:

E' stato ricevuto un solo commento

  1. […] seconda parte della guida è disponibile qui: Come scegliere la meta del proprio viaggio parte 2/2 Articoli simili: Come scegliere la meta del proprio viaggio? Parte 2/2Compagni di viaggio […]

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!