Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Guilin ed il fascino delle sue colline, in Cina
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Asia » Cina » Guangxi
Guilin ed il fascino delle sue colline, in Cina
Guilin ed il fascino delle sue colline, in Cina
Guilin ed il fascino delle sue colline, in Cina
Guilin ed il fascino delle sue colline, in Cina

Un paesaggio incantevole: è quello che offrono le colline di Guilin, che sorge sulla sponda occidentale del fiume Li (Lijiang) in Cina. Un tempo la zona era sommersa dalle acque, che ha modellato picchi e rocce calcaree, creato colline stranamente ripide, scavato sotto di loro canali e grotte, che servirono spesso come rifugio duranti i bombardamenti giapponesi in zona.

Lo stesso fiume Li così scorre tra prati verdi, rupi scoscese e gruppi di colline che si innalzano perpendicolari al terreno, con pinnacoli insoliti, tutti differenti tra loro. Anche ogni grotta può dirsi unica per l’atmosfera che vi creano stalattiti, stalagmiti e gli spazi interni. I cinesi d’altronde hanno sempre detto che “le montagne e i fiumi di Guilin sono i migliori sotto il cielo”.

Tra i picchi della zona, nella vostra visita non può mancare una tappa presso Duxiufeng, il “Picco della Bellezza Solitaria”, isolato dagli altri, da cui si può ammirare un panorama mozzafiato.

Spettacolare anche la vista da Fuboshan (Collina Fubo), sotto cui si trova la Grotta della Perla Restituita, il cui nome è legato a varie leggende della zona, tra cui quella relativa al furto di una bellissima perla da parte di un pescatore, che poi si pentì, riportandola indietro e ricevendone in cambio per sempre una pesca felice.

Nella grotta sono da notare le bellissime incisioni nella roccia, tra cui l’autoritratto del celebre pittore Mi Fu e il “Poema del Banchetto”. Se ne vendono sia dipinti che “rubbings”, riproduzioni su carta ottenute tramite sfregamento. Nella parte settentrionale della città c’è invece Diecaishan, la Collina dei Colori Sovrapposti, mentre Xiangbishan (Collina della Proboscide dell’Elefante) ha una forma curiosa, quella appunto della proboscide di un elefante che stia bevendo. Ha forma di mezzaluna invece Yueyashan: ai suoi piedi sorge il Parco delle Sette Stelle, dove potrete ammirare molte piante di cassia, così tipiche della zona da aver dato il nome alla città (Guilin significa appunto “foresta di cassia”). Queste piante sono famose per il loro dolce ed intenso profumo; se ne ricavano vino, tè, unguenti profumati o estratti medicinali.

Consigliato un salto anche nella Grotta corrispettiva, ricca di stalattiti e stalagmiti. Queste sono ancora più spettacolari a Ludijan (Grotta del Flauto di Canne), detta per questo anche il “Palazzo d’Arte della Natura”. Le formazioni di stalattiti e stalagmiti assumone qui le forme più particolari e bizzarre, che somigliano ad animali, pupazzi di nevi, o addirittura all’orizzonte di Manhattan e sono illuminate da sapienti lucine colorate.

Il suo nome deriva dal fatto che un tempo la sua entrata era nascosta da un cespuglio di canne, da cui si ricavavano pregiati flauti; è una delle grotte più grandi della zona, ricavata dall’erosione nella cosiddetta Collina luminosa.

Per godere pienamente dello scenario davvero unico di Guilin è possibile percorrere in battello il fiume Li (da Zhujijang, quando il livello dell’acqua è al massimo, cioè tra maggio e settembre, oppure da Yangdi), tra villaggi caratteristici, bambù e barche di pescatori.

Le colline di Guilin appaiono come una scenografia fiabesca anche quando sono immerse nella nebbia e i loro contorni svaporano tra acqua e cielo.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!