Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Visitare Hobart, capitale della Tasmania
Visitare Hobart, capitale della Tasmania
Visitare Hobart, capitale della Tasmania

La natura incontaminata della Tasmania richiama visitatori da tutto il mondo, desiderosi di immergersi tra pascoli e colline, avventurarsi in splendidi parchi nazionali e riscoprire un fascino “old england” nei villaggi e nei piccoli borghi all’interno di una delle terre meno inquinate del mondo. La città di Hobart è la capitale della Tasmania, sorge sulle rive dell’estuario del fiume Derwent che dà origine ad un’ampia baia, attraversata dal Tasman Bridge, ponte lungo oltre 1000 metri.

L’animato centro storico della città è caratterizzato dall’alternarsi di costruzioni moderne affiancate da palazzi storici, lungo Elizabeth St. si concentrano i negozi più eleganti e un gran numero di ristoranti. La Tasmania gode della fama di essere la patria dei gourmet australiani, nei ristoranti è possibile assaggiare prelibate pietanze a base di pesce fresco, salse ed erbe aromatiche e gustare ottimi vini. Il centro storico ospita il Tasmanian Museum and Art Gallery che ricostruisce la vita degli aborigeni sull’isola e il Theatre Royal, il primo teatro costruito in Australia, risalente al 1837. Alle pendici del frequentato parco cittadino di Queens Domain si trovano i Royal Tasmanian Botanical Gardens, originari del 1818 sono l’orto botanico australiano con la più grande concentrazione di piante dei climi temperati.

La zona del porto ospita centri commerciali, boutique e locali di tendenza, nelle sue acque si può ammirare il veliero Lady Nelson, ricostruzione della prima nave che giunse in Tasmania dall’Inghilterra nel 1803. Una scalinata conduce alla zona residenziale di Battery Point, di origine ottocentesca, i vecchi magazzini in pietra arenaria del centro oggi ospitano caffè, ristoranti, gallerie e negozi. Nel quartiere è possibile visitare il Maritime Museum of Tasmania, che racconta la storia della città e all’interno di una storica dimora georgiana si può ripercorrere le atmosfere degli anni della colonizzazione nel Van Diemen’s Land Memorial Folk Museum. Nei dintorni della capitale si possono visitare i Cascade Gardens nelle cui vicinanze si trova la Cascade Brewery, la più antica fabbrica di birra del Paese o dedicarsi ad un’escursione sul Mont Wellington, la cui cima innevata sovrasta la città nei mesi invernali.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!