Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
La cattedrale di Notre-Dame de Paris, in Francia
La cattedrale di Notre-Dame de Paris, in Francia
La cattedrale di Notre-Dame de Paris, in Francia
La cattedrale di Notre-Dame de Paris, in Francia
La cattedrale di Notre-Dame de Paris, in Francia

Visitata ogni anno da più di dieci milioni di persone, la cattedrale di Notre-Dame (“Nostra Signora”, si riferisce alla Madonna) rappresenta oggi uno degli emblemi di Parigi e della Francia tutta, imponendosi come tappa imprescindibile per chiunque visiti la capitale francese.

La costruzione della cattedrale vide il suo inizio nel 1163, preceduta da un tempio pagano dedicato a Giove, da una basilica cristiana e da una chiesa romanica. Leggenda dice che il vescovo Maurice de Sully abbia avuto una visione di una nuova cattedrale e ne abbia deciso la costruzione (in ogni caso, l’idea fu la sua). Opinioni contrastanti riguardano poi la posa della prima pietra: alcuni dicono sia stato papa Alessandro III, altri sostengono invece che il merito vada a Sully, mentre Victor Hugo, nel suo celebre romanzo, afferma che a compiere il gesto sia stato nientemeno che Carlo Magno.

Ma tralasciando i miti – che lasciano il tempo che trovano – andiamo a parlare dell’aspetto puramente estetico della cattedrale, cioè di quello che effettivamente vedremo quando andremo a visitarla: la chiesa è a pianta rettangolare e presenta al suo interno (pianta a croce latina) numerose cappelle laterali e radiali. La navata centrale è costituita da cinque doppie campate, al di sopra delle quali si trova il matroneo (una sorta di balcone).

Da segnalare, tra gli altri, tre dei caratteristici portali della cattedrale: il Portale di Sant’Anna, che si trova nella parte destra della facciata ed è dedicato alla madre della Vergine, con varie rappresentazioni che la raffigurano; il Portale della Vergine, interamente dedicato a Maria e situato sulla sinistra della facciata occidentale; infine il Portale del Giudizio Universale, su cui è raffigurato proprio quest’avvenimento mentre i mori resuscitano e vengono giudicati da Cristo.

Al di sopra del portali, poi, si trovano due gallerie, quella dei Re e quella delle chimere: nella prima sono presenti ventotto statue raffiguranti i re d’Israele e del Regno di Giuda; nella seconda sono rappresentate – come si evince dal nome – quelle creature leggendarie chiamate chimere, o gargouilles.

Inoltre, numerose opere – di artisti sei e settecenteschi – caratterizzano l’interno: a partire dal gruppo della Pietà di Nicolas Coustou fino ad arrivare alla Vergine di Parigi, scultura commissionata da mercanti locali, passando per il bellissimo altare e per i numerosi bassorilievi, senza dimenticare il maestoso organo da 8000 canne. L’utilizzo della cattedrale è oggi assegnato alla Chiesa Cattolica. Notre-Dame è davvero una delle condicio sine qua non per godere dell’eterna bellezza della capitale francese.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!