Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Francoforte sul Meno: città di banchieri e di artisti.
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Germania » Assia
Francoforte sul Meno: città di banchieri e di artisti.
Francoforte sul Meno: città di banchieri e di artisti.
Francoforte sul Meno: città di banchieri e di artisti.
Francoforte sul Meno: città di banchieri e di artisti.

Francoforte è una città ricca, all’avanguardia e cosmopolita. Ha una rete metropolitana efficientissima e capillare, ferrovie rapide e puntuali; è meta di viaggi da parte del gotha dell’economia internazionale e accoglie visitatori da tutto il mondo. Queste caratteristiche la rendono una metropoli moderna ed efficiente, ma con un’insospettabile anima familiare e sognante. L’offerta culturale è notevole, i musei da visitare sono innumerevoli e tutti di buon livello, il centro storico è un incanto.

La visita non può che iniziare da Römerberg, dove si trovano le tracce più antiche degli insediamenti cittadini. Qui ammiriamo il Municipio, con la cupola e il balcone decorati da stemmi; le tipiche case a traliccio, così costruite perché meno costose e la Alte Nikolaikirche. Al centro della piazza, la dea Giustizia ricorda ai magistrati che la legge è uguale per tutti i cittadini. Tra il duomo e la Alte Nikolaikirche si può ammirare la facciata di un imponente edificio moderno, il Centro Culturale Schirn, nel quale si tengono dibattiti e vengono ospitate mostre d’arte. Il nome “Schirn” deriva dal fatto che in questa zona si riunivano, con i loro banchi, macellai, panettieri e contadini a vendere le proprie mercanzie.

Scendendo verso il Meno, passate vicino all’edificio ora sede del Museo storico, il Saalhof, con la cappella più antica della città. Il complesso intero è formato dalla Rententurm, dalla Eckturn e dal palazzo degli Hohenstaufen, ricostruiti dopo i bombardamenti del 1944 che causarono più di seimila vittime.

Infine, fatevi sorprendere dall’ospitalità tedesca e proseguite il vostro giro salendo a bordo dell’Ebbelwei Express, il coloratissimo tram all’interno del quale vi saranno serviti bretzel e sidro da sorseggiare al caldo mentre attraversate tutto il centro cittadino.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!