Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
August Bebel Platz ed il rogo dei libri a Berlino
August Bebel Platz ed il rogo dei libri a Berlino

Ampia piazza, realizzata tra il 1741 ed il 1780. Originariamente chiamata Opernplatz è stata in seguito ribattezzata dalle autorità della RDT (Repubblica Democratica Tedesca) August Bebel Platz, in onore del cofondatore del Partito operaio socialdemocratico. Il vecchio nome non fu mai riabilitato per il ricordo del famigerato e tragico rogo dei libri del lontano 10 Maggio 1933. Per ordine di Joseph Goebbels (Ministro della propaganda nazista) si bruciarono migliaia di opere e pubblicazioni di autori tedeschi e non. Un esempio può essere dato dalle opere ormai perdute di Erich Maria Remarque o anche Ernest Hemingway.

Al centro della piazza vi è tutt’oggi un pannello di vetro nel pavimento dove all’interno si possono leggere le parole di Heinrich HeineChi brucia i libri, presto o tardi arriverà a bruciare esseri umani” . Il poeta tedesco, nato a Düsseldorf  il 13 dicembre 1797 e morto a Parigi il 17 febbraio 1856, era di origini ebraiche e fu anche un importante filosofo collocato nelle file della sinistra hegeliana. Le sue lungimiranti parole si possono ora leggere attraverso quella lastra di vetro su di una targa ricordante l’accaduto.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!