Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
L’isola fortificata di Rodi, in Grecia
L’isola fortificata di Rodi, in Grecia
L’isola fortificata di Rodi, in Grecia
L’isola fortificata di Rodi, in Grecia

Rodi, una città fortificata nel Mar Mediterraneo, un’isola che porta i segni dei Templari come Malta, ma anche la dolcezza dell’architettura italiana e un’inebriante natura selvaggia nella sua parte più meridionale.

Il capoluogo dell’isola, Rodi appunto, si divide in due zone ben circoscritte: la parte vecchia e quella nuova, di chiara impronta italiana. Il centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 1988, per tutelarne appieno la bellezza e le particolarità architettoniche. Il nucleo antico si presenta cinto da alte mura, con il classico corredo di torri, bastioni, fossati e porte; all’interno si possono ammirare i palazzi dove avevano sede le diverse “Lingue”, le associazioni dei Cavalieri di Rodi che, come i Templari a Malta, fecero costruire, per difesa, le imponenti mura che ammiriamo ancora oggi.

Del Palazzo del Gran Maestro si può vedere solo quello che resta del profilo originario, essendo stata, la costruzione, più volte distrutta, prima in seguito ad un terremoto e poi per un’esplosione. Ricostruito sotto il fascismo dagli Italiani, conserva una targa commemorativa del restauro dell’epoca.

Oltre alla città capoluogo, però, non ci si deve far mancare un giro nelle pittoresche cittadine di Faliraki, Archangellos, Kalathos, e Kolymbia. Una menzione particolare merita Lindos e la sua panoramica acropoli. Le spiagge sono belle ovunque, ma una da non perdere è quella di Kiotari; così come pure interessante è un’escursione all’isoletta di Simi, elegante nelle sue casette tradizionali. Immancabile una visita ai vecchi mulini e ai monasteri, tra i quali ricordiamo quello di Panormitis.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!