Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Dublino: Irlanda da bere e da mangiare
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Irlanda » Leinster
Dublino: Irlanda da bere e da mangiare
Dublino: Irlanda da bere e da mangiare
Dublino: Irlanda da bere e da mangiare

Se non avete fatto in tempo a prenotare un viaggio a Dublino per la Festa di San Patrizio che si tiene il 17 marzo, probabilmente vi starete ancora mangiando le mani per la disdetta: bene, smettetela pure e organizzatevi al più presto, perché per andare a Dublino non c’è bisogno di nessuna buona scusa. La città offre talmente tanto da fare e da vedere (e da bere…) in qualunque momento dell’anno, che è un peccato non esservi ancora andati. Dunque, visto che poi si avvicina l’estate e il tempo in Irlanda dovrebbe promettere qualcosa di meglio delle piogge invernali, anche se portare un ombrello con sé qui è d’obbligo, fa niente se splende il sole, un viaggetto a Dublino ci sta davvero bene.

Nella capitale della Repubblica d’Irlanda si mescola lo stile georgiano con l’avvenirismo più moderno, il tutto condito da pinte di eccellente Guinness e da una cordialità che difficilmente riscontrerete in altre destinazioni così a Nord! Il calore degli Irlandesi, infatti, è paragonabile a quello dei popoli mediterranei…attaccate bottone, e ve ne stupirete!

Se avete la possibilità, andate a visitare la fabbrica della scura più famosa del mondo e provate voi stessi a spillarvene un boccale: la magia della Guinness vi catturerà. Così come vi affascinerà, e non poco, il quartiere di Temple Bar, ricco di pub di ogni genere; oppure non potrete non amare il rilassante verde irlandese, declinato in un’infinità di parchi e di spazi in cui vedrete i locali giocare, prendere il sole, passeggiare, ma anche suonare canzoni in perfetto stile irish.

Non andate via, infine, senza aver assaggiato il buonissimo fish and chips, la colazione con il soda bread e l’irish stew: prelibatezze di una cucina che, della penuria di ingredienti, seppe fare un eccellente punto di partenza per pietanze complesse e caloriche.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!