Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Il nuovo che avanza: Tel Aviv, in Israele
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Israele
Il nuovo che avanza: Tel Aviv, in Israele
Il nuovo che avanza: Tel Aviv, in Israele
Il nuovo che avanza: Tel Aviv, in Israele

Tutto, a Tel Aviv ricorda il giovane, il nuovo, il moderno: a cominciare dalla data della sua fondazione, il 1909, appena un secolo fa. Fin dalla sua nascita, diventa la città simbolo per quella parte di Palestina che vive nel lusso, attenta alla moda, anche un po trasgressiva. Chi va a Tel Aviv non deve aspettarsi un soggiorno dall’impronta culturale o, meno che mai, religiosa. Qui ci si viene per divertirsi, per fare “clubbing”, ovvero girare tutta la notte per i locali più alla moda, ballando con i migliori dj internazionali. Una sorta di Riviera Romagnola palestinese, insomma.

Il clima lo permette quasi tutto l’anno, così il tour dei party inizia dal lungomare. I primi drink si bevono, com’è usanza, al Le Mer o al Sakaya. Clientela più variegata al Mike’s Place o al Buzz Stop. La resistenza all’alcol e un po’ di soldini non guastano, soprattutto se si vuole incontrare qualche bellezza del posto. I luoghi giusti sono il Minzar, in zona Kikar Magen David oppure il Betty Ford, dalle parti di Nahalat Binyamin Street.

Dopo le 22, cominciano ad aprire i night più fashion: è l’ora giusta per recarsi a Lilienblum Street, dove si concentra il meglio del meglio: Nanuchka e Shesek sono due nomi per tutti. Non si è fatto davvero clubbing se non si è passati a prendere almeno un mojito qui! Per chi non vuole solo bere alcolici, ma anche scatenarsi in pista, l’appuntamento è verso le 3 del mattino al Porto Vecchio dove si trovano il TLV Club oppure il Move. Ma poiché l’effervescente vita notturna è in continuo fermento, il consiglio è quello di procurarsi una buona guida (locale) per recarsi nei posti all’ultimo grido: la facilità con cui cambiano le mode e i bar lascia davvero senza parole l’inesperto viaggiatore!



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!