Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Paestum e lo splendore della Magna Grecia
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Italia » Campania
Paestum e lo splendore della Magna Grecia
Paestum e lo splendore della Magna Grecia
Paestum e lo splendore della Magna Grecia

Paestum, l’antica Poseidonia così chiamata in onore del dio del mare, è una splendida cittadina della costa campana, una delle porte d’ingresso al Cilento, famosissima per i magnifici templi greci che conserva nel suo parco archeologico.

Località balneare per molti Salernitani che si recano in queste zone per la bellezza del litorale sabbioso, l’acqua bassa e la pineta a ridosso del mare, Paestum sorse nel lontano 600 avanti Cristo, per opera di coloni della Magna Grecia, provenienti da Sibari. Tre sono i templi che si ergono maestosi ad accogliere i visitatori, due in arte dorica e uno in arte ionica. Sono dedicati a Nettuno e ad Atena mentre la Basilica fu consacrata ad Hera. Vicino alla foce del fiume Sele si trova, inoltre, l’Heraion, tempio posto al di fuori delle mura e dedicato sempre alla dea Hera, la Cerere dei Romani.

Trovare una sistemazione, in zona, è davvero molto facile e alla portata economica di chiunque, dato il gran numero di strutture ricettive che si trovano sia lungo il litorale che nell’interno. Non soltanto hotel accolgono i visitatori, ma anche campeggi o agriturismo, in cui gustare la buona cucina di una volta, realizzata con gli eccellenti prodotti del posto. Fra tutti, spicca la mozzarella di bufala campana DOP, una prelibatezza che è possibile gustare appena fatta o il carciofo IGP, utilizzato in tante saporite ricette, da annaffiare con un calice di ottimo vino, bianco o rosso a seconda dei gusti.

Paestum, infine, è molto ben collegata sia dall’autostrada A3 che in treno, scegliendo alla stazione di Salerno uno dei tanti convogli locali che fermano a Battipaglia. Ulteriore e comoda risorsa sono i bus regionali, con tante frequenti corse soprattutto durante il periodo estivo.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!