Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Parco Regionale dei Campi Flegrei, in Campania
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Italia » Campania
Parco Regionale dei Campi Flegrei, in Campania
Parco Regionale dei Campi Flegrei, in Campania
Parco Regionale dei Campi Flegrei, in Campania

Con un territorio ricco di bellezze naturali e storiche, la Campania è ai primi posti tra le mete da visitare nel Bel Paese. Con l’avvicinarsi della stagione estiva aumentano le escursioni in luoghi che consentono di trascorrere qualche ora all’aria aperta, magari in posti affascinanti e insoliti. È questo sicuramente il caso dei Campi Flegrei, Parco Regionale compreso tra i comuni di Napoli, Pozzuoli, Bacoli, e Monte di Procida, esteso per quasi ottomila ettari. L’area è caratterizzata dal sistema vulcanico flegreo che, nel corso dei secoli, ha modellato valli e profili collinari, monti e crateri, creando un paesaggio di tanta sconvolgente bellezza.

Come trascurare i miti e le leggende che, da sempre, hanno trovato in queste zone la propria più naturale espressione? Pensiamo al Lago d’Averno, l’unico tra quelli del Miseno, di Lucrino e di Fusaro a non aver acque salmastre. Gli antichi Romani qui collocavano l’ingresso all’Ade, all’oltretomba, agli inferi; qui Virgilio cantò le gesta di Enea, fuggito da Troia in fiamme. E come trascurare di visitare il lago di Lucrino, dove si narra siano sepolti due giganti e dove sono stati ambientati numerosi racconti di Orazio e di Plinio il Vecchio? Una natura che trasuda storia e cultura: questo è soprattutto il Parco Regionale dei Campi Flegrei.

Certo, famosissimi sono anche i fenomeni dovuti al bradisismo, ben visibili al Tempio di Serapide, e le meraviglie paesaggistiche delle oasi naturali del Monte Gauro e del Monte Nuovo, dove incontrare specie animali e flora autoctona. Inoltre, non dimenticate le testimonianze archeologiche che si possono visitare a Cuma e, per gli amanti del benessere, le salubri cure termali ad Agnano.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!