Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Valganna: la Piccola Siberia del Varesotto
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Italia » Lombardia
Valganna: la Piccola Siberia del Varesotto
Valganna: la Piccola Siberia del Varesotto

Non stupisce che nella “Piccola Siberia del Varesotto” faccia molto freddo d’inverno. Misteriosa e pressoché incontaminata, Valganna è un comune di circa 1600 abitanti in provincia i Varese che si estende dalle grotte e cascate della Valganna fino al lago di Ghirla.

Sul lato sinistro idrografico svettano il Monte Chiusarella e il Monte Martica, mentre a destra lo sguardo incontra il Monte Monarco, il Monte Minisfreddo, il Poncione di Ganna e il Monte Piambello. Nel territorio di Valganna ha sede una delle sei sorgenti dell’Olona, situato a sud, mentre il fondovalle è attraversato dal torrente Margorabbia.

Il comune comprende quattro località: Boarezzo, Ganna, Ghirla e Mondonico. Boarezzo, circondato a boschi di latifoglie è caratterizzato da case addossate le une sulle altre, talvolta separate da viuzze acciottolate, i cui muri sono decorati da murales che raccontano le tradizioni e gli antichi mestieri.

L’abitato di Ganna, dove ha sede il comune, è costituito a due nuclei storici: Campobella, con le sue antiche case in porfido rosso e Baraggia. Poco lontano dal centro abitato si trova l’Abbazia di S. Gemolo, eretta nel XI secolo in onore del santo martirizzato in Valganna con S. Irnerio. L’attuale complesso è il risultato di interventi succedutisi nel corso dei secoli, fatta eccezione per la Chiesa e il Chiostro che hanno mantenuto il loro aspetto originario. Nel corridoio del chiostro pentagonale è situato il Museo della Badia, che conserva documenti religiosi e reperti archeologici risalenti al periodo compreso tra il mesolitico e il medioevo.

La frazione di Ghirla si trova all’estremità settentrionale dell’omonimo laghetto e nel secolo scorso era una rinomata località turistica sia d’estate che d’inverno, quando si poteva pattinare sulla superficie gelata del lago. Infine Mondonico che, assieme a Boarezzo è la frazione montana del comune. Il piccolo centro abitato offre allo sguardo una vista splendida sulla Valcuvia e sulla Valtravaglia.

Ogni stagione è buona per passeggiare per i boschi e  i prati della Valganna tra le meraviglie dei ciclamini, degli ellebori e dei bucaneve in fiore in  inverno. Gli sportivi trovano qui numerosi sentieri che, inerpicandosi sui monti, raggiungono le vette regalando, a chi ci arriva, panorami mozzafiato. All’interno del parco Nazionale del Campo dei Fiori e lungo la Linea Cadorna, numerosi sentieri offrono opportunità di arrampicate e di tranquille passeggiate nei boschi. Sul lago di Ghirla ci si può rilassare remando una canoa e abbandonandosi al suono dell’acqua spostata dai remi e ai richiami dei germani reali.

Dalla natura all’architettura: numerosi sono gli esemplari di ville in stile Liberty ed è possibile visitare due mulini che, per secoli, hanno dato farina agli abitanti della valle. Quasi nascoste fra i prati che circondano la Badia di Ganna spuntano le torbiere:oggi testimoni dell’antica civiltà contadina, offrono l’osservazione di una flora autoctona.

La Valganna è un piccolo gioiello di natura e non solo che si trova là, poco dietro Varese.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!