Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Portogallo: cosa visitare a Porto
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Portogallo
Portogallo: cosa visitare a Porto

Nel nord del Portogallo c’è una città affascinante che sorge lungo il fiume Douro, a pochi chilometri dall’Atlantico. Stiamo parlando di Porto, la città di origine pre-romana passata sotto il controllo di visigoti e arabi prima di tornare indipendente attorno al XII secolo. Per importanza e rilevanza economica Porto è la seconda città del Portogallo, subito dopo la capitale Lisbona.

Eletta nel 2001 Capitale Europea della Cultura, oggi Porto è un importantissimo centro commerciale ed industriale, la cui parte moderna vive in perfetta simbiosi con l’antica, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1996.

Passeggiando per la città si respira ancora l’aria di grandiosità che Porto ebbe durante la sua storia. L’oro ed il legno pregiati provenienti dal Brasile e dalle terre appena conquistate venivano utilizzati per abbellirne le chiese ed i mercati, creando i famosi azulejos. Molti sono oggi i percorsi pedonali che sono stati restaurati e che è possibile utilizzare per visitare la città lungo ben cinque diversi itinerari storici tra i Jardin Do Palacio de Cristal ed il fiume.

La strada principale della città è la Avenida dos Aliados, un viale ottocentesco sul quale si affacciano cafè, taverne, librerie e negozi di prodotti tipici, il luogo ideale per soddisfare ogni turista a caccia della vera chicca da portare con sé al suo ritorno.

Oltre al centro storico della città, altri luoghi impedibili sono la Vila nova de Gaia ed il Monastero de Serra do Pilar, uno dei punti migliori da cui poter godere di un magnifico panorama. Lungo la costa si trova il Castello Foz du Douro mentre sull’estuario del fiume sorge Matosinhos, il porto industriale, cuore pulsante del paese.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!