Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Visita al Prazsky hrad, il castello di Praga
Visita al Prazsky hrad, il castello di Praga
Visita al Prazsky hrad, il castello di Praga
Visita al Prazsky hrad, il castello di Praga

Il castello di Prazsky Hrad, più comunemente conosciuto dalla popolazione locale come “lo Hrad”, resta in disparte dal resto dalla città, protetto da una facciata inflessibile piuttosto che da bastioni o torri fortificate sopra la quale si colloca la maestosa cattedrale in stile gotico di San Vito. Particolarmente apprezzato di notte grazie alla perfetta illuminazione di cui gode, lo Hrad rappresenta la classica immagine da cartolina di Praga.

Negli avvicendamenti della storia nazionale, questo castello è stato sia amato che disprezzato dai cechi; da qui partirono infatti l’età dell’oro di Carlo IV e Rodolfo II, l’età buia dei tardi Asburgo, la democrazia tra le due guerre ed il terrore stalinista. Dopo che le redini del regime comunista furono strappate con l’occupazione dello Hrad da parte di Havel, il luogo subì continue modifiche; in particolare, l’attuale aspetto esteriore del castello è da attribuire a due architetti in particolare: Nicolò Pacassi e Josip Plečnik.

Il primo, architetto di corte dell’imperatrice Maria Teresa, portò avanti restauri sempre più sobri, silenziosamente puntati al disfacimento dello Hrad, al punto che non rimase altro che una caserma d’amministrazione. Il secondo architetto, di origini slovene, sotto commissione di T.G. Masaryk si occupò di restaurare e modernizzare il castello nel suo attuale e caratteristico stile.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!