Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Barcellona, capitale della Catalogna. Città frenetica e vibrante
Ti trovi in: Home » Itinerari di Viaggio » Europa » Spagna » Catalogna
Barcellona, capitale della Catalogna. Città frenetica e vibrante

Barcellona, capitale della Catalogna, è una città vibrante e frenetica, che è impossibile conoscere a fondo anche se le si dedica una visita di molti giorni. Porto fiorente e prospero centro di commerci, vanta musei importanti, tra cui l’eccellente Museu Nacional d’Art de Catalunya (MNAC) e quelli dedicati a Pablo Picasso, Joan Mirò e Antoni Tàpies, e un’architettura modernista straordinaria, la cui summa è la straordinaria chiesa della Sagrada Familìa di Antoni Gaudì. Vicoli tortuosi, palazzi d’epoca e chiede del Barri Gòtic (quartiere gotico) impegnano la giornata dei turisti, mentre da mattina presto a tarda sera le Ramblas sono gremite di gente che fa compere, parla nei caffè, ascolta e guarda gli artisti di strada. Nei pomeriggi assolati le spiagge e il Passeig Marìtim richiamano migliaia di bagnanti, ciclisti e gente che passeggia.

Barcellona è da sempre la capitale delle avanguardie spagnole, specie in materia di architettura e design, mentre le Olimpiadi del 1992 hanno lasciato in eredità una serie di nuove strutture sulla collina di Montjuic. A El Raval sono sorti come funghi bar, ristoranti, negozi di lusso e gallerie, a seguito dell’apertura dello splendido museo di arte contemporanea MACBA; oltre il Port Olimpic invece, il vecchio quartiere industriale di Poble Nou è stato l’ultimo a essere riqualificato come Diagonal Mar, un quartiere di alberghi a cinque stelle, centri per convention e plazas pubbliche. La gita in giornata da fare è il monastero montano di Montserrat, 40 Km a nord-ovest.

Quanto alla microcriminalità, non siate paranoici. Barcellona non è più pericolosa di tante altre grandi città e sarebbe davvero un peccato che vi limitaste ai viali turistici. Bar da tapas nascosti in vicoli cambiati poco o niente nel corso degli ultimi due secoli; boutique raffinate e trendy nei vecchi quartieri riqualificati; pranzi economici nelle taverne degli operai; ristoranti da gourmet; laboratori artigiani; caffè fin-de-siècle; palazzi medievali restaurati; mercati di quartiere e gallerie; anche questo è Barcellona, tanto quanto le Ramblas e la Sagrada Familia.

E se hotel e ostelli non dovessero fare al caso vostro, potrete anche affittare un appartamento per le vacanze a Barcellona con Oh-Barcelona che vi garantirebbe una maggiore autonomia e maggiore privacy durante il vostro soggiorno nella capitale della Catalogna.



Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!