Scrivi il tuo Diario di Viaggio
Condividere le tue esperienze con i viaggiatori su "Girando il Mondo" è facile. Entra ora nella community
Effettua una ricerca
Indica con poche parole cosa stai cercando. Es: Itinerari di viaggio, guide turistiche, offerte lowcost, news di viaggo...
Cerchi un hotel?
Booking.com
Itinerari di Viaggio
Cerchi un Itinerario di Viaggio in particolare? Seleziona un continente per velocizzare la tua ricerca

Guide di Viaggio e consigli
Una moltitutine di utili guide per ogni occasione. Tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare mai impreparati...
Nel Wyoming, il rodeo dell’Old West con veri Cowboy
Nel Wyoming, il rodeo dell’Old West con veri Cowboy
Nel Wyoming, il rodeo dell’Old West con veri Cowboy
Nel Wyoming, il rodeo dell’Old West con veri Cowboy

Nel Wyoming, il Cowboy State delle Rockies ritorna il Cheyenne Frontier Days è il più antico, tradizionale e maggiore rodeo all’aperto nonché la più grande celebrazione western al mondo. Conosciuto come “Daddy of’em All” – il padre di tutti – dai migliori cowboy, l’evento ha luogo a Cheyenne, in Wyoming ogni anno durante l’ultima intera settimana di luglio: quest’anno l’edizione si terrà dal 14 al 26 luglio 2009. Una grande manifestazione unica che vanta secoli di tradizione e un’autentica cultura western che celebra l’Old West: 10 giorni di intrattenimenti, parate, breakfast gratuiti con pancake caldi e la partecipazione di cowboy & cowgirl, Nativi Americani, tori, cavalli.

L’evento è molto noto e richiama visitatori e partecipanti da ogni parte del mondo nel corso della manifestazione. Ovviamente l’evento eclatante della festa è il rodeo; accreditato dalla Professional Rodeo Cowboy Association, il rodeo vanta più partecipanti che ogni altro rodeo: 1.800 tra i migliori cowboy e cowgirl del mondo. Tutti bramano la famosa fibbia premio al campione del rodeo di Cheyenne e la vittoria può avviare o rilanciare una brillante carriera di cowboy.

Le specialità in cui si esibiscono i cowboy sono molteplici, ad esempio il Bareback Riding ossia la monta a cavallo senza la sella, come usavano fare i Nativi Americani oppure il Bull Riding cioè cavalcare un toro senza sella. Esiste perfino una gara dedicata esclusivamente alle donne: la corsa a cavallo intorno ai barili.
Fin dal 1897 Cheyenne Frontier Days è il fulcro dello stile cowboy: Il Daddy of “em All” è stato riconosciuto quale massima celebrazione dello spirito western esistente al mondo.

Da non perdere è il Villaggio Indiano: musiche tradizionali, danzatori, cantastorie e artigiani si esibiscono illustrando la cultura dei Nativi Americani. Per chi invece ama l’arte, assolutamente da visitare il Cheyenne Frontier Days Western Art Show & Sale che celebra acclamati artisti internazionali in una mostra di oltre 300 dipinti, sculture, alabastri e tessuti di Nativi. Ed infine per gli amanti della cucina da non perdere il Chuckwagon Cook-off: prelibatezze culinarie in tipico stile western offerte nei caratteristici carri da pionieri, i wagon, e servite da personaggi in costume. Contest per assicurarsi il premio come miglior carro, miglior piatto di carne, di fagioli, di pane, di patate e di dessert.



Tags:

Autore:

Lascia un commento

Il tuo nome (*)
E-Mail (*)

Il tuo sito web:

Offerte LowCost


La tua pubblicità
Se sei interessato a pubblicizzare le tue offerte o la tua struttura alberghiera sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email info@girandoilmondo.it oppure tramite l'apposito modulo dei contatti.
Iscriviti al Feed
Iscriviti al Feed RSS
Tieniti aggiornato, iscriviti al nostro Feed RSS gratuito e ricevi ogni giorno gli ultimi articoli pubblicati, gratis!